mercoledì 18 marzo 2009

Lo stadio






STADIO COMUNALE – VELODROMO ATTILIO PAVESI (ex PACCIARELLI) di FIORENZUOLA d’ARDA

Via Campo Sportivo, 1Dimensioni: 106x65 mt. – Capienza: 4000 spettatori

Realizzato in un ampio fazzoletto di terreno delimitato a Nord da località Braida, a Sud dalla linea ferroviaria, a Est dalla strada provinciale per Baselica, a Ovest dal torrente Arda, l’impianto dista solo poche centinaia di metri dal centro storico della città.
Innaugurato nel 1923, il 17 ottobre in occasione della festività del patrono San Fiorenzo, l’allora campo sportivo “Aldo Milano” ospitava la gara amichevole fra il “neonato” Fiorenzuola e i campioni d’Italia della Pro Vercelli. Tutta la città rispose all’appuntamento.Dove oggi sorge la Tribuna allora era presente una tribunetta coperta, in legno. La pista ciclistica era in terra battuta. Prende la denominazione “Comunale” nel periodo post bellico, presumibilmente a partire dal 1946. Agli inizi degli anni 60’ viene realizzata una tribuna coperta in cemento armato da 1000 posti circa.
Nei primi anni 80’ sono eseguite importanti opere di ristrutturazione che interessano i fabbricati adibiti a spogliatoio, sede sociale, ecc. e la pista ciclistica (lunghezza 394 mt.) in disuso (rifacimento del manto e realizzazione del tunnel per l’accesso al campo …in quegli anni si accedeva al campo da una stretta scalinata in legno ralizzata sulla pista).
Con la promozione del Fiorenzuola in serie C (1990) si rendono necessari onerosi lavori di adeguamento all’impianto. I lavori sono commissionati alla locale imprea Cooperativa Edile Val d’Arda.Il progetto prevede la realizzata una nuova gradinata scoperta da 2400 posti sul lato Est.I lavori terminano dopo sei mesi (inaugurazione nel gennaio 1991 in occasione di Fiorenzuola-Cittadella 0-0) e la capienza del Comunale sala così 3000 posti. I posti della tribuna coperta vengono numerati e provvisti di poltroncine. Viene costruito un nuovo fabbricato sul lato Sud-Est adibito a spogliatoio. Vengono asfaltati tutti i viali pedonali e il parcheggio esterno allo stadio.
Nel 1995 iniziano i lavori per la creazione di nuova tribuna coperta da 2000 posti numerati. I lavori commissionati alla Canova Prefabbricati terminano nell’estate del 1996. La Tribuna viene dedicata allo storico presidente Eugenio Villa. Sempre in questo periodo lo stadio viene dotato di illuminazione e si eseguono lavori per far tornare in uso la pista ciclistica.

Hanno calcato il terreno del Comunale calciatori del calibro di:
Toldo, Pagliuca, Pazzagli, Roma, Abbiati, Turci, Oddo, Pioli, Materazzi, Zambrotta, Galante, Paramatti, Zanetti Javier, Mannini, Aldair, Branco, Angloma, Legrottaglie, Lanna, Signorini, Maldini, Battistini, Cerezo, Giannini, Totti, Thern, Galia, Donadoni, Eranio, Cristiano Doni, Roberto Mancini, Moriero, Simeone, Winter, Sousa, Di Canio, Nicola Berti, Dell'Anno, Cauet, Giuseppe Giannini, Cappioli, Brocchi, Baronio, Osio, Mauri, Brighi, Caracciolo, Stroppa, Vierchowod, Toni, Totti, Ronaldo, Balbo, Muzzi, Vialli, Ganz, Aguilera, Skuravy, Kharja, Simone Inzaghi, Pradella, Rizzitelli, Floccari, Ravanelli, Silenzi, Piovani, Rocchi, Saudati, Di Natale, Pazzini, Zamorano, Recoba, Ruben Sosa, Bazzani.

Si sono accomodati in panchina:
Carletto Mazzone, Sonetti, Gentile, Tardelli, Cavasin, Silvio Baldini, Reja, Del Neri, Bagnoli, Marchioro, Boscov, Spalletti, Simoni, Bersellini, Malesani, De Biasi, Lucescu, Ulivieri, Zaccheroni, De Canio, Marini, Beretta, Radice, Giuseppe Materazzi, Maselli, Pruzzo, Magrin, Arrigoni, Stringara, Danova, Boninsegna, Colantuono, Pillon, Gustinetti, Ficcadenti, Giagnoni, Orrico, Savoldi, Galderisi.
Si sono accomodati in tribuna: Suarez, Mazzola, Moratti, Preziosi, Galliani, Braida, Patrizio Sala, Corioni.

Abbiamo ospitato società dal grande blasone:
Sampdoria, Lazio, Inter, Roma, Torino, Genoa, Brescia, Ancona, Piacenza, Bologna, Pro Vercelli, Novara, Como, Mantova, Modena, Livorno, Pisa, Cesena, Spal, Triestina, Ravenna, Legnano, Varese, Cremonese, Siena, Padova, Reggiana, Alessandria, Treviso, Dinamo Mosca, ecc.
Hanno sfrecciato sull'anello grigio del velodromo: Gino Bartali, Fausto Coppi, Costante Girardengo, Vito Ortalli, Mario Cipollini, Francesco Moser, Gianni Bugno.



L'Inter di Massimo Moratti in amichevole a Fiorenzuola nel settembre 1997. Nelle foto presenti: Winter, Ronaldo, ecc.
...Fenômeno (il Fenomeno), Ronie, Ronny, El Gordo (il Grasso), Ronaldo Luís Nazário de Lima, classe 1976, attaccante-campione brasiliano dell'Inter a Fiorenzuola d'Arda nel settembre del 1997. Nella foto lui al centro, con le giovanili rossonere e i compagni di squadra: l'olandese Aron Winter e Maurizio Ganz.


Suarez e Mazzola presenti il tribuna in occasione della sfida di Coppa Italia Fiorenzuola-Torino 2-1 del 1995


La Roma di Carletto Mazzone a Fiorenzuola per la Coppa Italia nell'agosto 1994. Sullo sfondo la vecchia tribuna. In azione i giallorosso: Marco Lanna, "il principe" Giuseppe Giannini, il brasiliano Aldair, l'attaccante Muzzi, ecc.

Il Torino di Nedo Sonetti al Comunale di Fiorenzuola per la Coppa Italia nell'agosto 1995. I due capitani: Rizzitelli e Rocco Crippa a centrocampo danno l'inizio alla sfida.