lunedì 31 maggio 2010

PLAY-OUT, Caratese-FIORENZUOLA 3-3 Zane, Rosi, Carlini

Non parlo... Non parlo perchè bisogna attendere ancora una settimana per aprire bocca. Altri ’90 minuti di grande sofferenza, di grande pathos DOMENICA PROSSIMA.
DOMENICA 6 GIUGNO AL COMUNALE GARA DI RITORNO SPEREGGIO-SALVEZZA: Fiorenzuola-Caratese.
PER CENTRARE L’IMPRESA, IL GRANDE MIRACOLO. PER SALVARE IL LAVORO DI UNA STAGIONE INTERA.. QUALCUNO HA DETTO: PER SALVARE LE SORTI SOCIETARIE DELLA GLORIOSA UNIONE SPORTIVA FIORENZUOLA CALCIO 1922. SFIDA DURISSIMA, ANCORA PIU’ DURA DI IERI. DOMENICA 6 GIUGNO, CON UNA VOGLIA IRRESISTIBILE DI ROSSONERO, IL CUORE GONFIO DI PASSIONE, LA SCIARPA ROSSONERA AL COLLO. TUTTI IN GRADINATA! TUTTI ALLO STADIO! RITROVO ORE 15.
I commenti al 3-3 in rimonta e in inferiorità numerica di ieri li farò lunedì prossimo perché non ne ho voglia e sono incazzato per il poco seguito di tifosi fiorenzuolani in terra brianzola. Venite allo stadio a vedere la partita /sostenere il Fiore o se no vi attaccate…! Racconterò questa partita lunedì prossimo anche perché adesso come adesso questo risultato non vale un fico secco ma può diventarlo domenica prossima, ora non vale un emerito cazzo.
Domenica 30 maggio. Appelli su appelli in settimana, sfida importantissima per il futuro della squadra della città, solo 120 km da percorrere, un pullman e tante auto a disposizione. Per la PARTITA DELLA VITA, importante a mio avviso QUASI QUANTO LO SPAREGGIO DI BOLOGNA del giugno 1995 ci ritroviamo solo in una settantina nel settore ospiti dello stadio di Carate Brianza. Da Fiorenzuola era partito un pullman carico in gran parte dei soliti robbosi di fede rossonera, dei soliti deragliati della domenica. Destinazione: ULTIMA SPIAGGIA per RIMANERE NELLA NOSTRA SERIE A!
A) Domenica 30 maggio, Quotidiano LIBERTA’, la prima testata giornalistica di Piacenza e Provincia. Per leggere le ultime sulla seconda squadra di calcio della provincia impegnata in uno spareggio di "SERIE D" devo andare quasi nelle pagine dei morti.. ("E MORTI SARETE VOI!") 1/5 di ultima pagina dedicata ai rossoneri che si giocano una stagione intera ai play-out, nessun appello, nessun incitamento a seguire il Fiore. E’ cazzo... c’era da dare spazio all’ "Extra-coach, Extra-player" (??????) ma poi scrivete in italiano che si capisce che siamo tutti provincialotti ignorantucoli da noi, vino, coppa, salame e oro rosso: coltivatori di tomate (pomodori)… Il Fiore in spazio necrologi CHE STRAZIO.."Extra-coach, Extra-player" CHE SCHIFO!
B) Lunedì 31 Maggio, Quotidiano LIBERTA’, la prima testata giornalistica di Piacenza e Provincia. Mezza paginetta striminzita preceduta dalla festa promozione del Cesena, ciclismo, gara di biglie su greto del trebbia, FontanaAudax e da una notizia che ha focalizzato e l’attenzione di migliaia, migliaia e migliaia di piacentini: la nascita della LibertaSpes dalle ceneri della PontollieseLibertas. SEMPRE PIU’ SOLI E ACCANTONATI ..NOI DEL FIORENZUOLA SEMPRE + SOLI ADDIAMO AVANTI PER LA NOSTRA STRADA…!
C) “Giù della legna” dal libro “il Calcio di Alfredo Ortolina”, pardon Ottolina. L’arbitro è stato buono, ha fatto correre. Ramundo ha dovuto abbandonare il campo con la testa fasciata. picchiare come fabbri a volte non basta. Non è bastato per gli azzurri: 3-3 e tutto si deciderà domenica.
D) La Cornice (non quella di Vittorio Buschi ..quella a fare da contorno allo stadio XXV Aprile di Karate). E’ vero, noi sciamo usciti dalle righe in troppi frangenti. Pubblico locale di Carate Brianza. Numeroso si ma capace di scaldarsi con cori da ultras solo a fine gare e al nostro indirizzo dopo le bizze in campo di uno dei nostri …”Napoletani! Napoletani!” Meglio se a gran voce incitavate i vostri ragazzi che ce l’hanno messa tutta, magari il 3-1 lo conservavate. Ci vediamo domenica qui da noi in Valdarda.

E) Autista from Gallesi Sailing Tour ...in ritardo alla PARTITA DELLA VITA imbottigliati in mezzo a Carate e poi a cosa stava pensando all'imbocco dell'Uscita dell'Autostrada A1 di Fiorenzuola? Bho??? ...è passato via, ci è toccato uscire a Fidenza dopo un tentativo disperato di retromarcia....! Quasi frontale alla rotonda del Fidenza Village con un autotir "Ohhh a go vent'ann!!!"
QUELL’URLO LIBERATORIO, QUEL GRIDO ANIMALESCO ESPLOSO NELLA PICCOLA CALCA ROSSONERA CONTRO LA RECINZIONE ALLE 17.44 DEL 30 MAGGIO 2010 ALLO STADIO DI CARATE AL GOL DI FRANCO CARLINI… TUTTI ALLO STADIO DOMENICA! TUTTI ALLO STADIO COMUNALE CAZZO!

Caratese-FIORENZUOLA 3-3
CARATESE: Nucera, Consolino, (90’ Gallo), De Angeli, Folcia, Dinardo, Galluccio, Sardina (68’ Romano), Mantegazza, Bugno, Aliotta, Bosio (83’ Musella). All. Ottolina.
FIORENZUOLA: Anelli, Biolchi, Peri, Ramundo (46’ Passera), Sicuro, Lucci (57’ Rosi), Orrù, Vojkic, Zane, Dattaro (74’ Carlini), Chiurato. All. Gottardo
ARBITRO: Marco Serra di Torino.
MARCATORI: 7’ Zane (F), 15’aut. Vojkic (F), 51’-86’ Aliotta (C), 88’ Rosi (F), 89’ Carlini (F).
AMMONITI: Bugno (C), Biolchi, Chiurato, Zane (F)
ESPULSO: 59’ Zane (F) per doppia ammonizione
NOTE: Spettatori 500

venerdì 28 maggio 2010

TUTTI A CARATE!

PARTENZA PULLMAN e CAROVANA AUTO: RITROVO DOMANI DOMENICA 30 MAGGIO ORE 13.00
in PIAZZALE CAPPUCCINI
davanti al CENTRO COMMERCIALE COOP
...per chi viene su a Carate Brianza per i cazzi suoi chiediamo vivamente di staccare il biglietto per il settorino-gradinata opposto alla tribuna che spero sarà riservato a noi ...Ultima Spiaggia per noi, caldo d'estate: due domeniche da vivere da argentini ...a Carate a tifare tutti colorati, tutti bardati di rosso-nero! LOTTARE TUTTI ASSIEME per restare NELLA NOSTRA SERIE A!!!

http://www.facebook.com/Ultrasfiorenzuola

mercoledì 26 maggio 2010

LA GRANDE ADUNATA - La Storia ci chiama

Contro il Ponte San Pietro, ultima gara di campionato eravamo in pochissimi a tifare, addirittura nel secondo tempo abbiamo smesso di crederci … molti sembrano aver buttato dentro… e altri stanno per abbandonare la barca… nel momento di difficoltà …nel momento di difficoltà non si deve abbandonare la barca …NON POSSIAMO CHIUDERE IN QUESTO MODO ...FACCIAMO DI QUESTO FINALE UN FINALE DELLA MADONNA: PER NOI, PER LA NOSTRA CITTA’, PER IL NOSTRO PASSATO, PER IL NOSTRO ORGOGLIO… qualcosa poi deve cambiare, e se non cambia potrebbero essere le ultime volte QUESTE… UN FINALE DA GRANDI, CON CORAGGIO, CON DIGNITA’, UN FINALE IN GRANDE STILE (COMUNQUE VADA). PER UN ULTIMO GRANDE RICORDO DI QUELLO CHE SIAMO RIUSCITI A FARE-COSTRUIRE IN QUESTI ANNI IN UNA REALTA’ PICCOLA COME LA NOSTRA. PER ESSERE PROTAGONISTI FINO ALLA FINE. PER DIMOSTRARE QUANTO CI TENIAMO AL FIORE. SOLO ALTRE DUE BATTAGLIE, DUE ULTIMI SFORZI (POI BASTA) ..CE LA GIOCHIAMO CON UN PICCOLO VANTAGGIO E CE LA POSSIAMO FARE …VOGLIO SENTIR DIRE: "CAZZO MA HAI VISTO QUELLI DI FIORENZUOLA? FINO ALLA FINE LORO ..FINO ALLA FINE… LORO SI CHE HANNO LE PALLE ..UN PULLMAN PIENO A CARATE, E CHE TIFO AL COMUNALE IN GRADINATA.. CHE CAZZONI QUELLI DI FIORENZUOLA! CHE GRANDI QUELLI DI FIORENZUOLA!" QUELLI DI FIORENZUOLA NON MOLLANO MAI!….DATEMI UN ULTIMA GRANDE SODDISFAZIONE DA RICORDARE QUANDO SARO’ PENSIONATO, INTERDETTO, SCLEROTICO, IMPOTENTE, NOSTALGICO CHE ALLA DOMENICA OGNI VOLTA CHE DALLA TRIBUNA VOLGERO’ LO SQUARDO ALLA GRADINATA MI FARA’ VENIRE GLI OCCHI LUCIDI …TUTTI A CARATE il 30 Maggio!
ultrasfiorenzuola@libero.it

http://www.facebook.com/Ultrasfiorenzuola

NELL'ANNO DEL NOSTRO VENTENNALE.. LA STORIA CI APETTA...
GRANDE ADUNATA GENERALE!

RITROVO E POI PARTENZA PER KARATE BRIANZA
DOMENICA 30 MAGGIO ore 13.30 (BELLI CARICHI!) in piazzale CAPPUCCINI


http://ultrasfiorenzuola.blogspot.com/search/label/FOTO%202009%2F10%20IN%20SERIE%20D

http://www.youtube.com/watch?v=lvZsFtpWb5Y


PER LA CITTA', LA SQUADRA, L'ONORE TUTTI AL SEGUITO DEL FIORE!

martedì 25 maggio 2010

CF PALENCIA 1 - 2 Real Jaén (Play-Off)

CF PALENCIA 1 - 2 Real Jaén
Si conclude il sogno di gloria dei nostri gemellati spagnoli del CF PALENCIA che abbandonano i Play-off per il salto in serie B dopo la sconfitta interna contro il Real Jaén di domenica.
Gara intensa e avvincente giocata in una Nueva Balastera incandescente gremita da oltre 7.000 spettatori. Il Palencia di Pepe Calvo passa in vantaggio al ’64 con Alejandro Suárez. Il Jaén trova il pareggio con Castellanos al ’71. Nel finale un magnifico gol Solabarrieta fissa il risultato sul 1-2 per gli andalusi che accedono alle semifinali.
Presenti tifosi da Leon e Logroño a dare manforte ai nostri fratelli palentini. Circa 900 tifosi da Jaén. Nella fase successiva la compagine andalusa dovrà vedersela con il Barcelona B.
La sconfitta contro il Jaén comunque non intacca il ricordo di una stagione formidabile della matricola terribile CF PALENCIA.
SEMPRE FORZA PALENCIA!!!


CF PALENCIA: Rebollo, Chupri, Aitor Blanco, Rui, Hector, De Paula, Pelayo, Chuchi. Victor, Ale y Paulino. En la segunda parte salieron al terreno de juego Durantez, Agostinho y Anatole.


"JUNTOS HAREMOS EL CAMINO" ...uniti cammineremo assieme recita uno striscione dei MUY MORAOS 1997 ------------------------------------------------------------
FÚTBOL - SEGUNDA B: PLAY OFF DE ASCENSO 2009-10. RESULTADOS
------------------------------------------------------------
23-05-2010

PRIMEROS CLASIFICADOS*
Alcorcón - Granada
Ida: Granada 2 - 0 Alcorcón
Vuelta: Alcorcón 1 - 0 Granada

Ponferradina - Sant Andreu
Ida: Sant Andreu 0 - 1 Ponferradina
Vuelta: Ponferradina 0 - 1 (penaltis) Sant Andreu
* Los ganadores de estas dos eliminatorias ascienden directamente a Segunda División. Los perdedores jugarán otras dos eliminatorias.

RESTO DE EQUIPOS**
Real Oviedo - Pontevedra
Ida: Pontevedra 2 - 1 Real Oviedo
Vuelta: Oviedo 1 - 2 Pontevedra

Eibar - Alcoyano
Ida: Alcoyano 0 - 0 Eibar
Vuelta: Eibar 2 - 0 Alcoyano

Barcelona B - Poli Ejido
Ida: Poli Ejido 3 - 3 Barcelona B
Vuelta: Barcelona B 1 - 1 Poli Ejido

Melilla - Universidad Las Palmas
Ida: Universidad Las Palmas 1 - 0 Melilla
Vuelta: Melilla 0 - 3 Universidad de Las Palmas

Guadalajara - Ontinyent
Ida: Ontinyent 2 - 0 Guadalajara
Vuelta: Guadalajara 1 - 3 Ontinyent

Palencia - Real Jaén
Ida: Real Jaén 1 - 1 Palencia
Vuelta: Palencia 1 - 2 Real Jaén
** Los seis ganadores se unen a los dos perdedores de las eliminatorias entre primeros clasificados. De esos ocho equipos saldrán dos eliminatorias más: cuatro contra cuatro y, finalmente, dos contra dos.

--------------------------------------
EILMINATORIAS (Semifinales)
--------------------------------------
Pontevedra - Alcorcón
Universidad LPGC - Sant Andreu
Ontinyent - Éibar
Real Jaén - Barcelona B

sabato 22 maggio 2010

PLAY-OUT 2009-10 ...per rimanere nella nostra serie A

2 Giugno 2003, gara di ritorno play-out per restare in serie D: FIORENZUOLA-Bergamasca 3-2

Sono passati solo sette anni (con in mezzo tre anni di Eccellenza) e siamo di nuovo qui a giocarci la permanenza nella nostra serie A agli SPAREGGI SALVEZZA PLAY-OUT.
Due gare. Le ultime due chiamate. L’ULTIMA SPIAGGIA. Avversaria: la Caratese. La prima sfida, il 30 maggio da giocare in Brianza. La seconda al Comunale il 6 giugno.
Sette anni sono passati dagli spareggi-salvezza vinti con la Bergamasca. Quella volta arrivammo a disputarli con il morale alle stelle. Partimmo malissimo e allo sbaraglio ad inizio campionato. Poi importanti rinforzi, la grande rincorsa, la vittoria alla Dossenina di Lodi all’ultima di campionato contro il Fanfulla e la chiusura di campionato al sest’ultimo posto, miglior piazzamento nella griglia play-out.
Francamente non so dirvi se è meglio arrivarci come ci arrivammo allora o come ci siamo arrivati oggi. So solo che nel 2003, da favoriti rischiammo veramente grosso contro dei scarsoni che ci diedero veramente del filo da torcere. Breve remake: 0-0 all’andata, gol sbagliati a josa , due pullman di sostenitori rossoneri e una lunghissima carovana di auto da Fiorenzuola ma allora non eravano ne figli di Facebook ne nipoti di Sky. 2 G iugno 2003, gara di ritorno. Un caldo della madonna. Passiamo in vantaggio con il grande Tagliavini, poi crolliamo sul 1-2 sotto i colpi di uno sconosciuto fenomeno chiamato Rota. Il dramma di scivolare per la prima volta nella nostra storia in Eccellenza a giocarci i derby contro Pontolliese e Busseto. Nel finale mettiamo il cuore nel motore e ribaltiamo il risultato con Melotti e Pizzelli. 3-2! …SIAMO SALVI CAZZO! SIAMO SALVI!
Altri precedenti SPAREGGI-SALVEZZA. E non bisogna andare a memoria così tanto lontano. Storia grama di questo ultimo decennio di calcio nostrano. Vissuta sulla pelle dei tifosi di oggi. Porca sana!
Stagione 2000/01 PLAY-OUT serie C2, contro la nobile decaduta Novara (che oggi è in serie B) battuta in campionato sia all’andata che al ritorno. Con il vantaggio del miglior piazzamento in classifica avevamo già preparato la bara per quelli del Novara, ma al Silvio Piola usciamo sconfitti 1-0 (gol di Polenghi) e al ritorno al Comunale agguantiamo un pari (1-1) che non basta (gol di Stefano Medda e per il Novara sempre Polenghi). Sulla panchina del Fiorenzuola sedeva Bonometti, la leggenda narra che il Novara del presidente Achilli e del tecnico Civeriati si salvò pure dal fallimento con quel successo mentre in estate il Fiore fu ripescato.
Stagione 2001/02 PLAY-OUT serie C2, il Fiore di mister Massimo Ficcadenti (oggi tecnico del Piace) nello sbando più totale chiamato a vedersela con il Trento meglio piazzato in classifica. Uscita maldestra di Bertaccini (venduto?) e vari rigori negati: 1-0 di Garofalo per i gialloblu allenati da Miani al Comunale con la Libertà che titolerà così: “Un garofalo sulla tomba del Fiorenzuola”. 1-1 al Briamasco: in vantaggio i locali con Mantovani, pareggio del romagnolo Matteo Merloni per il Fiore. E’ retrocessione. Abbandoniamo il palcoscenico della serie C. Salutiamo definitivamente il calcio professionistico.

" Fiorenzuolano, brava gente, non c'è bene non c'è male ma, è così che va la storia è così doveva andare..." ho preso spunto da una canzone Edoardo Bennato, e guardo avanti.
30 maggio: Caratese-Fiorenzuola. I nostri prossimi avversari hanno chiuso il campionato al 15° posto con 36 punti (8 vittorie, 12 pareggi, 14 sconfitte), uno in meno dei rossoneri. 1-1 all’andata con gol pareggio di Armani. 1-1 anche al Comunale. Vantaggio di Chiurato su calcio di rigore pareggio di ??? Non ricordo. Solo 36 gol incassati, malino invece il reparto avanzato con 26 sigilli all’attivo. L’allenatore è Alfredo Ottolina ex stopperone professionista ai tempi del Fiorenzuola in serie C, e qui si spiega la forza dell’avversario: la difesa e il grande agonismo. Caratese squadra giovane. Più giovane di noi. L’attaccante Luca Bosio e quel Jonathan Pastore n°10, classe ’88, arrivato a dicembre dalla Solbiatese che ci fece diventare matti nella gara di ritorno, questi sono i migliori realizzatori della Caratese entrambi a quota sei nella classifica cannonieri.
Per farvi immaginare cosa ci attende al XXV Aprile, che ambientino ci sarà a Carate Brianza vi dico solo che nell’Albo d’Oro del club azzurro della presidentessa Laura Riva c’è la bellezza di 24 campionati in serie D contro i 12 del Fiorenzuola (ma noi ne abbiamo nello score altrettanti in C). Quando noi, negli anni ’70 ci barcamenavamo in Prima Categoria, i lombardi erano in pianta stabile in serie D e allora mica c’era C1 e C2 …la serie D era da annoverare come campionato professionistico a tutti gli effetti. La compagine brianzola è stata fonfata nel 1908, un giorno prima della fondazione dell’Inter di Moratti. Dico U.s. Caratese 1908, dico quindi tradizione, come da NOI. Non ci saranno gruppi organizzati di tifosi con cui confrontarci ma l’ambiente ve lo assicuro sarà alquanto surriscaldato. Vedi il pullman "di belli" e le macchinate giunte dalla Brianza nella gara di ritorno al Comunale. Vedi i 500 spettatori-sighini presenti all’andata e i battibecchi innescati dal pubblico locale.
L’esperienza di Ramundo, il cuore e l’abnegazione di capitan Orrù, i numeri di Chiurato, le dritte di mister Natalino Gottardo… la forza dei giovani!

CARICA RAGAZZI!
CE LA POSSIAMO FARE…! CE LA GIOCHIAMO ALLA PARI …ULTIMO CHIAMATA …ULTIMO SFORZO!
TUTTI A KARATE! FORZA FIORENZUOLA!


info: ultrasfiorenzuola@libero.it

Si organizza PULLMAN per la TRASFERTA di CARATE BRIANZA del 30 maggio
per info, contattare i soliti noti o ritrovo in Piazzale Cappuccini ore 13.00 !

*** per raggiungere Karate: AUTOSTRADA direzione MILANO, tangenziale EST milano, prendere la tangenziale NORD e prendere lo svincolo per la SS 36 in direzione LECCO/Valtellina. C'è l'uscita Carate poco dopo Monza, sulla superstrada per Lecco

il sito degli avversari: http://www.uscaratese.it/


2 Giugno 2003 FIORENZUOLA-Bergamasca 3-2, LA 12 ROSSONERA, LA BARRABRAVA FIORENZUOLANA di allora in gradinata

3 Giugno 2003 FIORENZUOLA-Bergamasca 3-2 L'Articolo di LA CRONACA DI PIACENZA

maggio 2003, play-out serie C2: FIORENZUOLA-Trento 0-1 ...l'invasione gialloblu allo stadio Comunale di Fiorenzuola

****************************************************************

SONO GIA' RETROCESSE LE EX AVVERSARIE: Castellarano (godo!) e Calenzano.
IN ECCELLENZA ALTRE NOBILI DECADUTE COME NOI: Derthona, Angolana, Fasano e Rieti.
Ai PLAY-OUT: Noi, Castel San Pietro, Castrovillari, Ischia Isolaverde.

In C2 le nobili decadute: Pisa, Chieti e Savona. Ai PLAY-OFF: Virtus Entella Chiavari, Casale Monferrato, AlzanoCene, il Carpi di Giancarlo D'Astoli... poi: Este, Venezia, Chioggia Sottomarina, Civitanovese, Aquila, Casarano, Vigor Lamezia e Avellino.

Nel campionato nazionale di Serie D 2009/10 è terminata la regular season. Non tutti i verdetti sono già stati emessi e ci sarà la necessità di far disputare due spareggi: Avellino-Rossanese (probabilmente si gioca sabato a Matera) per decidere quale squadra avrà l'acceso ai play off nel girone I e Bojano-Renato Curi Angolana per decidere quale squadrà otterrà la salvezza e quella che invece dovrà disputare i play out nel girone F.

GIRONE A
Promossa in 2ª Divisione: Savona
Play off: Virtus Entella Chiavari-Sarzanese, Casale-Albese
Play out: Pro Settimo-Rivoli
Retrocesse: Derthona, Sestrese, Valle d'Aosta

GIRONE B
Promossa in 2ª Divisione: Tritum
Play off: Alzano Cene-Renate, Darfo-Ponte San Pietro Isola
Play out: Borgosesia-Sestese, Caratese-Fiorenzuola
Retrocesse: Caravaggio, Oltrepo

GIRONE C
Promossa in 2ª Divisione: Montichiari
Play off: Este-Union Quinto, Venezia-Jesolo
Play out: ----------
Retrocesse: Palazzolo, Porfido Albiano, Manzanese, Montecchio Maggiore

GIRONE D
Promossa in 2ª Divisione: Pisa
Play off: Carpi-Santarcangelo, Fossombrone-Chioggia
Play out: Castel San Pietro-Valleverde Riccione
Retrocesse: Adriese, Boca Pietri, Castellarano

GIRONE E
Promossa in 2ª Divisione: Gavorrano
Play off: Guidonia-Monterotondo, Castel Rigone-Città Castello
Play out: Sporting Terni-Orvietana, Monteriggioni-Pontevecchio
Retrocesse: Calenzano, Sangimignano

GIRONE F
Promossa in 2ª Divisione: Chieti
Play off: Santegidiese-Civitanovese, Atessa-L'Aquila
Play out: Centobuchi-la perdente dello spareggio Bojano-Angolana, Morro d'Oro-Luco Canistro
Spareggio playout: Bojano-Angolana

GIRONE G
Promossa in 2ª Divisione: Fondi
Play off: Gaeta-Selargius, Pomezia-Sanluri
Play out: Arzachena-Boville E., Castelsardo-Astrea
Retrocesse: Rieti, Morolo

GIRONE H
Promossa in 2ª Divisione: Neapolis Mugnano
Play off: Pianura-Sant'Antonio, Virtus Casarano-Forza e Coraggio Benevento
Play out: Pisticci-Bitonto, Ischia-Bacoli Sibilla
Retrocesse: Francavilla F., Fasano

GIRONE I
Promossa in 2ª Divisione: Milazzo
Play off: Trapani- vincente spareggio Avellino-Rossanese, Rosarno-Vigor Lamezia
Play out: Viribus U.-Palazzolo Acreide
Retrocesse: Aci Catena, Castrovillari, Adrano

PLAY OFF
23 e 30 maggio prima e seconda gara abbinamenti. In caso di necessità di spareggi la data prescelta sarebbe il 23 maggio quindi la 1° gara degli abbinamenti slitterebbe al 26 maggio; 6, 9 e 13 giugno triangolari; 16 e 20 giugno semifinali; 27 giugno finale in campo neutro

PLAY OUT
30 maggio: gara di andata; 6 giugno: gara di ritorno.

POULE SCUDETTO
Hanno conseguito la promozione in Seconda Divisione Lega Pro: Savona (girone A), Tritium (B), Montichiari (C), Pisa (D), Gavorrano (E), Chieti (F), Fondi (G), Neapolis Mugnano (H) e Milazzo (I). Queste nove squadre parteciperanno alla poule Scudetto: 30 maggio, 6 e 13 giugno i triangolari di qualificazione; 17 giugno le semifinali (gara unica in campo neutro); 19 giugno la finalissima in campo neutro. Nella scorsa stagione lo scudetto della Serie D fu conquistato dalla Pro Vasto.

TORNANO IN SERIE D dall'Eccellenza: Asti (Piemonte B) Sanremese (Liguria) Saronno (Lombardia A) Seregno (Lombardia B) Trento (Trentino Alto Adige) Venafro (Molise) Teramo (Abruzzo) Sambenedettese (Marche) Nardo´(Puglia) Atletico Nola (Campania A) Battipagliese (Campania B) Marsala (Sicilia A) Acireale (Sicilia B) Bagnolese (Emilia-Romagna A)

venerdì 21 maggio 2010

FORZA PALENCIA!

Manca veramente poco alla gara di ritorno dei play-off per la promozione in Segunda fra i nostri amici-gemellati castigliani del CF PALENCIA e gli andalusi del Real Jaén. Qui di seguito alcune immagini pubblicate dai quotidiani locali della gara di andata terminata 1-1... L'ovazioni degli oltre 400 tifosi viola al termine della sfida ai propri beniamini capaci di cogliere il pari in inferiorica numerica. Nella prima immagine, quella del tripudio finale, si vede tutto a sinistra, appesa in balaustra la nostra bandiera dell'Unione Sportiva. Grazie infinte E SIAMO SEMPRE CON VOI RAGAZZI!
DOMENICA 23 ENTRERA' NELLA STORIA E NELLE MEMORIE DI MOLTI APPASSIONATI SPORTIVI ..SI PREANNUNCIA UNA NUEVA BALEASTERA STRAGREMITA, con molta probabilità verrà battuto il record d'incasso dello splendido stadio-gioiello palentino innaugurato nel 2007 in occasione di Spagna-Italia under 21. FORZA PALENCIA! FORZA PALENTINOS!

giovedì 20 maggio 2010

PER SCRIVERE LA STORIA: CF PALENCIA - REAL JAÉN CF (play-off promozione in Serie B)

JICHO designer ( fonte "La Carteleria Morada": http://historiasmoradas.blogspot.com/ )

TUTTA LA CITTA' SI VESTE DI UN UNICO COLORE: SIAMO VIOLA!!!
Domingo 23 a las 18:00 gara de vuelta "CF PALENCIA vs REAL JAÉN CF" estadio Nueva Balastera.
DOMENICA 23 MAGGIO alle ore 18, gara di ritorno CF PALENCIA-REAL JAÉN CF in una NUEVA BALASTERA che si preannuncia gremita come non mai...
AVANTI E FORZA CF PALENCIA!!! ROSSONERI CON TE!!!


REAL JAÉN-PALENCIA 1-1 (GARA DI ANDATA): Buon pareggio del CF PALENCIA nella gara di andata della fase iniziale play-off a Jaén ottenuto per altro in inferiorità numerica causa l'espulsione di Gorka al '65 per fallo da ultimo uomo e calcio di rigore trasformato dall'attaccante andaluso Esparza.
Grande ambiente e grande tifo allo stadio LA VICTORIA. Presenti in buon numero i nostri gemellati Palentini, più di 400, giunti nella nella lontana Andalusia (600 km) con 5 pullman e una lunga carovana di auto.

REAL JAÉN-PALENCIA 1-1
REAL JAÉN: Gerardo; Espín, Navarro, Castellanos, Javi Moyano, Galdós (Fabios, 71´), Solabarrieta (Fran Machado, 79´), Calderón (Fernando, 63´), Toledo, Mena, Esparza.
PALENCIA: Rebollo; Chupi, Alejandro (Rui, 66´), Víctor Sánchez (Agostiho, 77´), Paulino (Anatole, 80´), Chuchi, Héctor, Pelayo, Gorka, De Paula, Aitor Blanco.
Reti: 1-0 (65´) Esparza (su rigore). 1-1 (70´) De Paula.
Arbitro: Bernal Moreno (Colegio valenciano). Ammoniti: Mena (RJ) Espulso: Gorka (P) al 65'.
Spettatori: Nuevo La Victoria. 9.000 spettatori.

VIDEO di un GRANDE FINE SETTIMANA:

* aficion Palentina a JAÉN: http://www.youtube.com/watch?v=budwCNdHjfg

* aficion Palentina a JAÉN (con drappo US FIORENZUOLA 1922al seguito): http://www.youtube.com/watch?v=q1RtBHKSKeY&feature=related

* la curva di casa (Colectivo 1922, Orgullo Lagarto): http://www.youtube.com/watch?v=JkDWyisz-BM&feature=related

* la partita Jaén-Palencia: http://www.youtube.com/watch?v=y_wH0D75H9M&feature=related

* PALENTINI in stazione di servizio a 100 km da JAÉN: http://www.youtube.com/watch?v=YdEZo0NSR-A&NR=1

* PALENTINI in una via di JAÉN prima della super-sfida: http://www.youtube.com/watch?v=vu9NNFTXlaQ&feature=related
---------------------------------------------
RESULTADOS DEL PLAY-OFF DE ASCENSO a SEGUNDA DIVISIÓN fase eliminatoria.
---------------------------------------------
A. Granada CF- A.D. Alcorcón 2-0
B. UE Sant Andreu – SD Ponferradina 0-1
(*Los ganadores de ambas eliminatorias se enfrentarán, siendo el partido de ida en el estadio del vencedor de la eliminatoria B, y el de vuelta en casa del vencedor de la eliminatoria A. El vencedor de este enfrentamiento será determinado Campeón de Segunda División “B”, y ascenderá a Segunda División.)
---------------------------------------------
DE ENTRE CLUBES CLASIFICADOS EN 2º Y 4º POS.:
---------------------------------------------
Pontevedra CD SAD – Real Oviedo 2-1
CD Alcoyano – SD Eibar 0-0
Universidad de Las Palmas – UD Melilla 1-0
Polideportivo Ejido – FC Barcelona B 3-3
(*Los partidos de ida se jugarán en el estadio de los clubes clasificados en 4º posición en la temporada regular.)
---------------------------------------------
DE ENTRE CLUBES CLASIFICADOS EN 3º POS.:
---------------------------------------------
Ontiyent CF – CD Guadalajara 2-0
REAL JAÉN CF – CF PALENCIA 1-1

mercoledì 19 maggio 2010

Chissà se loro si ricordano ancora di FIORENZUOLA???

EX ROSSONERI ILLUSTRI:

TONI Luca
26/05/1977 Pavullo nel Frignano (MO)
Attaccante m 1.93, kg 88
1994/95 Modena C1 7 2
1995/96 Modena C1 25 5
1996/97 Empoli B 3 1
1997/98 FIORENZUOLA C1 26 2
1998/99 Lodigiani C1 31 15
1999/00 Treviso B 35 15
2000/01 Vicenza A 31 9
2001/02 Brescia A 28 13
2002/03 Brescia A 16 2
2003/04 Palermo B 45 30
2004/05 Palermo A 35 20
2005/06 Fiorentina A 38 31
2006/07 Fiorentina A 29 16
2007/08 Bayern Monaco (GER) A 31 24
2008/09 Bayern Monaco (GER) A 25 14
2009/10 Bayern Monaco (GER) A ? ?
" - /10 Roma A ? ?
LUCA TONI, originario di Stella piccolo paese sulle montagne modenesi.
Sbarca a Fiorenzuola appena ventenne. Anno difficile. Ruggini con il tecnico Alberto Cavasin. Pochi gol e tanta panchina. Il Fiorenzuola retrocede in C2. Luca è sul punto di lasciare il calcio.
Riparte dalla C1 nella terza squadra della capitale. A suon di gol arriva in B poi la serie A.
La SCARPA D'ORO 2006 grazie alle palate di gol messe a segno con la Fiorentina. E quell'esultanza così particolare: la mano destra fatta ruotare vicino all'orecchio. La maglia della Nazionale di Marcello Lippi ..CAMPIONE DEL MONDO ai MONDIALI di BERLINO 2006 (2 reti). Il titolo di CAMPIONE DI GERMANIA 2007-08 con la maglia del Bayern Monaco.

* Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana, dicembre 2006.
* Capocannoniere della Serie B: 2003-2004 nel Palermo (30 gol)
* Capocannoniere della Serie A: 2005-2006 alla Fiorentina (31 gol), Scarpa d'oro 2006
* Capocannoniere della Bundesliga: 2007-2008 nel Bayern Monaco (24 gol)
* Capocannoniere della Coppa UEFA: 1 (con Pavel Pogrebnjak) 2007-2008 (10 gol)
* Campionato italiano di Serie B: Palermo: 2003-2004
* Campionato tedesco: Bayern Monaco: 2007-2008
* Coppa di Germania: Bayern Monaco: 2007-2008
* Coppa di Lega tedesca: Bayern Monaco: 2007
* Nazionale: Campionato del mondo Germania 2006

MILANETTO Omar
30/11/1975 Venaria (TO)
Centrocampista (mediano) m 1.76, kg 74
1993/94 Juventus A - -
1994/95 FIORENZUOLA C1 22 -
1995/96 FIORENZUOLA C1 33 2
1996/97 FIORENZUOLA C1 9 1
" - /97 Monza C1 19 2
1997/98 Como C1 22 2
1998/99 Como C1 30 2
1999/00 Como C1 28 1
2000/01 Modena C1 25 2
2001/02 Modena B 32 4
2002/03 Modena A 32 5
2003/04 Modena A 25 2
2004/05 Brescia A 31 1
2005/06 Brescia B 33 8
2006/07 Genoa B 36 4
2007/08 Genoa A 29 1
2008/09 Genoa A 26 -
2009/10 Genoa A ? ?
OMAR MILANETTO, piemontese di Venaria, scuola JUVENTUS.
Arriva a Fiorenzuola giovanissimo. Alla corte di mister Giancarlo D'Astoli è la sua prima esperienza in una squadra professionistica. 2 anni e mezzo in rossonero.
Nel Modena (tornato dopo tanti tanti anni in serie A) è la bandiera. Realizza anche gol importanti.
Attualmente è il capitano del GENOA. Protagonista assoluto nel derby della Lanterna di di andata. Gol su rigore e assist vincenti 3-1 alla Sampdoria di Delneri.


ODDO Massimo
14/06/1976 Città di Sant'Angelo (PE)
Difensore (terzino destro) m 1.82, kg 76
1992/93 Renato Curi cnd 3 -
1993/94 Milan A - -
1994/95 Milan A - -
1995/96 FIORENZUOLA C1 19 -
1996/97 Monza C1 4 -
" - /97 Prato C1 16 -
1997/98 Lecco C1 20 1
1998/99 Monza B 30 5
1999/00 Napoli B 36 1
2000/01 Verona A 32 4
2001/02 Verona A 32 5
2002/03 Lazio A 19 -
2003/04 Lazio A 31 1
2004/05 Lazio A 35 4
2005/06 Lazio A 35 8
2006/07 Lazio A 15 5
" - /07 Milan A 10 1
2007/08 Milan A 25 1
2008/09 Bayern Monaco (GER) A 18 -
2009/10 Milan A ? ?
MASSIMO ODDO, abruzzese, figlio d'arte. Ricorderete il padre Francesco tecnico del Pescara in serie B. Tira i primi calci nella Renato Curi Angolana poi passa al settore giovanile del Milan. Si dice un gran bene di lui e qualcuno lo paragona al Paolo Maldini del futuro.
Fiorenzuola rappresenta la sua prima vera esperienza da calciatore. Anno così così.
Esplode anni dopo a Verona in serie B. Alla Lazio sono i migliori anni con la fascia da capitano al braccio. Massimo "il bello" sempre al centro delle attenzioni femminili.
La maglia azzurra della Nazionale: CAMPIONE DEL MONDO ai MONDIALI di BERLINO 2006 "il Barbiere di Berlino". La Champions League 2006-07 con il Milan di Ancellotti.

* Coppa Italia: Lazio: 2003-2004
* Champions League: Milan: 2006-2007
* Supercoppa UEFA: Milan: 2007
* Coppa del Mondo per club: Milan: 2007
* Universiade: 1997
* Campionato del mondo: Germania 2006
* Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana, dicembre 2006


...e poi:
CLAUDIO BELLUCCI attaccante del Livorno.

FLAVIO ROMA portiere di riserva nel Milan.
ROBERTO COLOMBO portiere del Bologna.
MASSIMO FICCADENTI (e il suo vice BRUNO CONCA) tecnico del Piacenza, subentrato a Castori e prossimo artefice di una memorabile salvezza.
STEFANO PIOLI e GIOVANNI ROSSI rispettivamente tecnico e d.s. del Sassuolo dei miracoli in lotta nei cadetti per la serie A.
MASSIMO PEDRAZZINI ex allenatore in seconda del Palermo di Walter Zenga
CORRADO GATTI massaggiatore al Parma
ROCCO SABATO difensore della Triestina (B)
LUIGI CONSONNI centrocampista del Grosseto (B)

martedì 18 maggio 2010

CIAO PAOLO

La passione per il Fiore tramandata in famiglia... Le spensierate domeniche passate assime, in trasferta a sostenere i colori della nostra città... il tuo ricordo PER SEMPRE con noi
CIAO PAOLO
TUTTI VICINI A LUCA E FAMIGLIA

domenica 16 maggio 2010

FIORENZUOLA - Ponte San Pietro Isola 1-2 (Ramundo) ...30 maggio e 6 giugno: PLAY-OUT

Non ce l’abbiamo fatta a evitare i PLAY-OUT. Non ce l’abbiamo fatta a centrare una vittoria che non sarebbe bastata visto che quelli della Solbiatese e della Sestese non sono dei polli come noi: castigano le corazzate Voghera e Tritium già in ferie da tempo. Alla faccia dei “poverini” che speravano/credevano nel passo falso delle nostre dirette concorrenti alla permanenza in serie D (la nostra serie A).
L’anticiclone delle Azzorre porta un bel sole e il primo caldo al Comunale di Fiorenzuola. A fare da cornice poco più di 200 spettatori, molti dei quali con radiolina collegata ai campi bollenti della serie A e sembra di tornare indietro di vent’anni. Udite udite: 1 tifoso organizzato del Ponte San Pietro (spareggi per la conquista dell’Interregionale stagione 1982-83) con pezza al seguito. Avversari freschi di sconfitta casalinga contro il fanalino di coda Caravaggio e spronati a battere il Fiorenzuola con un sontuoso premio partita da parte della società che vuole disputare i play-out (…CHE SCHIFO!). Diego Piacentini, il nostro ex funambolo ci fa gol e non esulta per rispetto di noi, di quei sempre più 4 gatti che stanno in gradinata, per il rispetto dei suoi ex tifosi ai tempi dell’esperienza in Valdarda. Piacentini che ci fa onore, che fa onore alla sempre più nobile decaduta US Fiorenzuola 1922 …GRAZIE PIACE!
Ieri eravamo in pochissimi a tifare, addirittura nel secondo tempo abbiamo smesso di crederci … molti sembrano aver buttato dentro… e altri stanno per abbandonare la barca… nel momento di difficoltà …nel momento di difficoltà non si deve abbandonare la barca …NON POSSIAMO CHIUDERE IN QUESTO MODO ...FACCIAMO DI QUESTO FINALE UN FINALE DELLA MADONNA: PER NOI, PER LA NOSTRA CITTA’, PER IL NOSTRO PASSATO, PER IL NOSTRO ORGOGLIO… qualcosa poi deve cambiare, e se non cambia potrebbero essere le ultime volte QUESTE… UN FINALE DA GRANDI, CON CORAGGIO, CON DIGNITA’, UN FINALE IN GRANDE STILE (COMUNQUE VADA). PER UN ULTIMO GRANDE RICORDO DI QUELLO CHE SIAMO RIUSCITI A FARE-COSTRUIRE IN QUESTI ANNI IN UNA REALTA’ PICCOLA COME LA NOSTRA. PER ESSERE PROTAGONISTI FINO ALLA FINE. PER DIMOSTRARE QUANTO CI TENIAMO AL FIORE. SOLO ALTRE DUE BATTAGLIE, DUE ULTIMI SFORZI (POI BASTA) ..CE LA GIOCHIAMO CON UN PICCOLO VANTAGGIO E CE LA POSSIAMO FARE …VOGLIO CHE LA GENTE DICA: "CAZZO MA HAI VISTO QUELLI DI FIORENZUOLA? FINO ALLA FINE LORO ..FINO ALLA FINE… LORO SI CHE HANNO LE PALLE ..UN PULLMAN PIENO A CARATE, E CHE TIFO AL COMUNALE IN GRADINATA.. CHE GRANDI QUELLI DI FIORENZUOLA!" QUELLI DI FIORENZUOLA NON MOLLANO MAI!….DATEMI UN ULTIMA GRANDE SODDISFAZIONE DA RICORDARE QUANDO SARO’ PENSIONATO, INTERDETTO, SCLEROTICO, IMPOTENTE, NOSTALGICO CHE ALLA DOMENICA OGNI VOLTA CHE DALLA TRIBUNA VOLGERO’ LO SQUARDO ALLA GRADINATA MI FARA’ VENIRE GLI OCCHI LUCIDI …TUTTI A CARATE il 30 Maggio!
ultrasfiorenzuola@libero.it
SERIE D girone B 2009-10
CLASSIFICA FINALE:
--------- promosso ----------
1° SS Tritium 1908 80

------ p l a y o f f -------
2° AlzanoCene 55
3° US Ponte San Pietro-Isola 54
4° AC Renate 54
5° USD Darfo Boario SSD 54
-----------------------------

6° US Calcio Colognese 51
7° SC Insubria Caronnese 50
8° AC Voghera 48
9° Pizzighettone 45
10° AC Cantù San Paolo 45
11° Solbiatese Arno 42
12° US Olginatese 42
------ p l a y o u t -------
13° US Sestese 34 41
14° US FIORENZUOLA 1922 37
15° US Caratese 36
16° Borgosesia Calcio 33

------- retrocedono ---------
17° Caravaggio 29
18° SBC Oltrepo 24
-----------------------------

TRITIUM promosso in LEGA PRO Seconda Divisione
Caravaggio e Oltrepo retrocedono in Eccellenza
PLAY-OFF 23 maggio, 6 giugno 2010:
Darfo Boario-AlzanoCene
Renate-Ponte San Pietro Isola
PLAY-OUT 30 maggio, 6 giugno 2010:
Sestese-Borgosesia
Caratese-FIORENZUOLA

Carlo Monza potrebbe essere l’uomo che fa al caso nostro per l’immediato futuro?
….L’attaccante di sfondamento ambidestro che in carriera ha sfondato reti nei campionati di Seconda e Terza Categoria della Brianza Ieri si è isibito!… al campo 2 provino e visite mediche OK… manca solo la firma del talento di Carnate.

Canzone del Maggio

"Se avete lasciato fare ai professionisti dei manganelli
per liberarvi di noi canaglie, di noi teppisti, di noi ribelli
lasciandoci in buona fede sanguinare sui marciapiedi
anche se ora ve ne fregate voi quella notte voi c'eravate.
E se nei vostri quartieri tutto è rimasto come ieri
se sono rimasti a posto perfino i sassi nei vostri viali
se avete preso per buone le verità dei vostri giornali
non vi è rimasto nessun argomento per farci ancora perdere tempo.
Lo conosciamo bene il vostro finto progresso
il vostro comandamento ama il consumo come te stesso
e se voi lo avete osservato fino ad assolvere chi ci ha sparato
verremo ancora alle vostre porte e grideremo ancora più forte
voi non potete fermare il vento gli fate solo perdere tempo
voi non potete fermare il vento gli fate solo perdere tempo"

Canzone del Maggio - FABER Fabrizio De Andrè


mercoledì 12 maggio 2010

PALENCIA, il grande sogno

Dopo il trionfo nei play-off di Tercera Division contro Izarra e la conseguente promozione in Segunda B della passata stagione i nostri amici Castigliani ci riprovano! Conquistati da tempo i PLAY-OFF i nostri gemellati del CF PALENCIA 1929 sognano la STORICA PROMOZIONE IN SEGUNDA DIVISION (la serie B spagnola) ...FORZA CFP!!!

Le maglie del CF PALENCIA. Al centro il bomber-"camionero" de Albacete: PAULINO MARTÍNEZ http://www.clubdefutbolpalencia.es/

" Sábado 15-05-2010 a las 21:00 en el Municipal de La Victoria (Jaén): REAL JAÉN CF vs CF PALENCIA, primer partido PLAY-OFF para ascender a SEGUNDA.La Victoria, estadio para 18.000 espectadores, posiblemente se llene. El grupo de allí es Orgullo Lagarto amigos nuestros.Gran ambiente el que va haber en Jaen, esperemos que con muchos palentinos en las gradas. "
Pirri
Vacceo
" Sabato 15 maggio 2010 alle 21 allo stadio Municipale di La Victoria (Jaén, Andalusia, 120.000 abitanti): REAL JAÉN CF - CF PALENCIA, primo incontro PLAY-OFF per la promozione in serie B.Con una capienza di 18.000 spettatori, si prevede un grande afflusso di pubblico. Il gruppo ultras del REAL JAÉN è l'ORGULLO LAGARTO (Orgoglio Lagarto) amici del FRENTE VACCEO Palencia. Si prevede un gran ambiente e un grande clima, speriamo che molti palentini affolleranno il settore a loro riservato. " 600 KM di PASSIONE MORADA!

VIDEO (con foto di Carlos) : http://www.youtube.com/watch?v=GXOqVZ5Bv2I

GLI 11 LEONI VIOLA chiamati a scrivere la storia:
Rebollo, Chupri, Aitor Blanco, Gorka Martínez, Héctor, Pelayo, Chuchi, De Paula, Víctor Sánchez, Alejandro, Paulino. Panchina: Diego Pastor, Saavedra, Agostinho, Álvaro, Anatole. All. Pepe Calvo.


Di seguito alcune foto del tifo del CF PALENCIA di quest'anno, alcuni carteles partidos di Jicho e altro:

MUY MORAOS e FRENTE VACCEO vicini al nostro Anthony

Palentinos a Ponferrada

Vacceos en Zamora


Cultural Leonesa - CF PALENCIA con drappo del FIORE al seguito


Deportivo Alaves - CF PALENCIA 1-1

La grada morada de la Nueva Balastera contra Montañeros

Palentinos a Lemona con bandiera US FIORENZUOLA CALCIO 1922


CF PALENCIA - Mirandes con colori rossoneri in balconata

Il tifo del REAL JAEN, in casa, nell'ultimo impegno di campionato

SEGUNDA B PLAYOFF 2009-10 MATCHES 15-5-2010
EMPAREJAMIENTOS primera eliminatoria de la fase de ascenso a Segunda A:

---------------------------------------------
DE ENTRE CLUBES CLASIFICADOS EN 1ª POSICIÓN:
---------------------------------------------
A. Granada CF- A.D. Alcorcón
B. UE Sant Andreu – SD Ponferradina

(*Los ganadores de ambas eliminatorias se enfrentarán, siendo el partido de ida en el estadio del vencedor de la eliminatoria B, y el de vuelta en casa del vencedor de la eliminatoria A. El vencedor de este enfrentamiento será determinado Campeón de Segunda División “B”, y ascenderá a Segunda División.)

---------------------------------------------
DE ENTRE CLUBES CLASIFICADOS EN 2º Y 4º POS.:
---------------------------------------------
Pontevedra CD SAD – Real Oviedo
CD Alcoyano – SD Eibar

Universidad de Las Palmas – UD Melilla
Polideportivo Ejido – FC Barcelona B

(*Los partidos de ida se jugarán en el estadio de los clubes clasificados en 4º posición en la temporada regular.)
---------------------------------------------
DE ENTRE CLUBES CLASIFICADOS EN 3º POS:
---------------------------------------------
Ontiyent CF – CD Guadalajara
REAL JAÉN CF – CF PALENCIA

Altre sfide del quadro play-off:
Il Barcelona B contro gli andalusi del Poli Ejido. Il Real Oviedo nobile decaduta del calcio spagnola affronta il Pontevedra.
Il Ponferradina capolista del girone del Palencia affronterà il club catalano del UE Sant Andreu il cui presidente Joan Gaspart è l'ex patron del Barcellona dal 2000 al 2003 che portò Ronaldo in blu-grana.
I baschi dell'Eibar (quelli dei portachiavi) se la dovranno vedere con l'Alcoyano.
Interessante la sfida fra il Granada dell'impresario italiano Gino Pozzo e quell'Alcorcón che aveva battuto i galacticos del Real Madrid in Copa del Rey 2009-10 (27/10/2009: Alcorcon-Real Madrid 4-0).