giovedì 30 giugno 2016

la notte più bella..

NOTTE BIANCA a FIORENZUOLA D'ARDA
sabato 2 luglio 2016, per le belle vie del centro storico del capoluogo della Valdarda

Germania-Italia sarà visibile su maxi-schermi e Tv in tutti i locali, piazze e bar aperti fino all'alba.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                             

CENTRO STORICO
ore 9:00 “Tanti Gazebo…tanti Affari”... iniziano i Saldi!!! presso i negozi aderenti, ambulanti, hobbisti creativi e mercatino vintage dell’usato per tutte le vie e piazze del centro storico. Tutto il giorno e.... tutta la notte!!!!!

Viale Matteotti, la via Emilia
ore 18:00 presso Follet’s Pub (IMO) cena a base di salamelle e spiedini“GRiglia, Birra, Musica e....”
ore 21:30 concerto MI FA SOUL presso Follet’s Pub (IMO)

Piazzale San Giovanni, quartiere Piazzone
(anfiteatro e chiostro comune)
Serata Gran Varietà
ore 16:00 “Si aprono i giochi...”  zona gioco bimbi con attrazioni e lo zucchero filato a cura di Benatti Adriano
ore 20:00 ESIBIZIONE DI QWAN  KI DO a cura della Scuola Arti Marziali di Davide Materassi e Barbara Pellacani
“RUOTE D’EPOCA” Esposizione macchine e mezzi d’epoca a cura dell’Associazione CVSP Club Veicoli Storici Piacennza
ore 21:00 ARTE & DANZA esibizione di ballo a cura della Scuola Arte&Danza di Elisa Ceresa
ore 22:00 CORALE VALLONGINA concerto della corale diretta dal Maestro Don. Roberto Scotti
ore 23:00 “LAGARTIJA” alternative, free jazz music
Inoltre interverranno durante la serata: Gruppo Danza il Cigno, Gino & Elisa, Tino and Tino. Stand gastronomici a cura dell’Ass. Gerassa: piadina al formaggio, piadina prosciutto e formaggio, piadina con Nutella, crepes, chisolini, spiedini, würstel, salume misto, torte, bibite, vino, acqua e birra
ore 23:00 (nel chiostro) F R E E G O. Festival di Musica e Arte CONTEMPORANEA.Un punto di vista differente dal quale osservare l’arte e la musica, è per questo che comprende nella propria essenza performance di artisti del suono e del video che si avvalgono dei più attuali linguaggi e tecniche di realizzazione. Un progetto socio-culturale in continua evoluzione creato per tutti, ma soprattutto per i  G I O V A N I. Video Performance Live, Architectural Light Show, Electronic DjSET....

Piazza San Francesco dell'ex Chiesa dei Frati, e del Teatro
(teatro Verdi)
ore 18:00 a cura del Ristorante I Balocchi  “L’Aperitivo in Piazzetta” con cocktails e l’angolo del gelato artigianale
ore 20:00 “Cena sotto le stelle” a cura del Ristorante I Balocchi Menu: Aperitivo di benvenuto, crochette di gamberi, insalata di polpo cotto nell acqua di mare con capperi e peperoni piquillo, tartara di tonno rosso con olio del garda e sale maldon, ravioli di branzino e zucchine su bisque di crostacei, frittura di calamari e gamberi in tempura, sorbetto al lime, il nostro gelato fatto espresso; in abbinamento: trebbiano d’Abruzzo 2012 Az.Agr Masciarelli. Per info e/o prenotazioni 0523 942 759
ore 20:00 ELECTRIKA Euforia dal Voce: Umberto Dadà, Chitarra: Marcello Bianchi e Marcello Minarisound pop-rock.
ore 22:00 concerto RAB4 suggestivo Rock-Folk Americano
Via Liberazione
Via Bressani/Piazzale TAVERNA delle Poste e del Sottopassaggio
ore 18:30 Aperitivo a buffet musicale con DJ GNEPPO e “Cena in via” con fritto misto e orata presso SNACK Bar
ore 18:30 Aperitivo musicale e “Cena in via” presso Bar Posta in collaborazione con L’Angolo della Pasta
Menu: tortelli erbetta, pisarei e fasò, nidi di rondine, gnocchi gratinati al forno, arrosto di vitello, roast beaf, vitello tonnato, chisolini con culaccia, patate al forno, verdure alla griglia, torte a fette e dolci freddi, bibite, vino, birra e caffè
ore 19:00 Aperitivo a buffet musicale con il sound di THE SICK e a seguire “Cena in via AMERICAN STYLE” presso American Bar Marilyn, Menu: Hamburger, HotDog, Patatine fritte e Big Panino in vero stile americano
ore 21:00 “Vai col liscio” Si balla tutti in pista, allestita per l’occasione in P.le Taverna, con FAUSTO & EMMA BAND
ore 23:00 presso American Bar Marilyn esibizione live a ritmo di rock’n roll con Buddies And The Cocos

Via San Fiorenzo (Borgo Paglia) - Lago Alberoni
ore 9:30-12:00 • 15:00-18:00 con APERTURA STRAORDINARIA IN NOTTURNAdalle ore 21:30-24:00 del Museo del teatro Verdi con ingresso in via San Fiorenzo
ore 10.30-18.30 “I COLORI DI HELAN”  presso erboristeria ARMONIE DI NATURA un momento di VISO e MAKE_UP dedicato a te! È possibile prenotare GRATUITAMENTE
ore 10.00 “Esposizione MULTIETNICA” Con presentazione degli abiti tradizionali delle varie etnie presenti sul territorio: Marocco, Guinea, Burkina Faso, India, Romania, Sri-Lanka. Potrete ammirare le bellissime e innovative creazioni della stilista Burkinabais Compaore Aramatou, il tutto accompagnato dai suoni tradizionali delle varie etnie per immergervi, conoscere ed avvicinarvi a nuove culture e tradizioni, sarà allestito uno spazio per i tatuaggi con l’henné gestito da Rajaa Louza
ore 18.00 Per cullarvi e immergervi completamente nell’atmosfera che vi attende, sarete anche accompagnati dalla melodiosa voce di OLVINA che vi intratterà con bellisme ballate tradizionali in portoghese assaggiando e degustando anche prodotti tipici delle varie zone
ore 19.00 Aperitivo e punto ristoro presso WELCOME COFFEE con live performance body painting di Cesca Lambri
ore 21.00 “RIGOLETTO RECORDS” un intenso viaggio musicale tra cantautori

Piazza Molinari, la piazza della Collegiata
VENERDì 5 LUGLIO ore 18:00
“The Main Square Beer Festival n. 1” con apertura degli satnd gastronomici a cura di Zed Computer con la collaborazione di Proloco Roveleto e  RIVA CAFè, accompagnato dal sound di Dj Lele (The Fish&Chips/+Music) - Deep
ore 21:30 Fatevi trascinare dall’irresistibile ritmo dei JOHN MISSUOLA AND RIDERS (rockabilly/country/blues)... non riuscirete a rimanere seduti, ballerete ovunque!!!!
SABATO 6 LUGLIO ore 17:00
“The Main Square Beer Festival n. 1”... la festa continua!!! con apertura degli satnd gastronomici a cura di Zed Computer con la collaborazione di Proloco Roveleto accompagnato dal sound di Dj Lele (The Fish&Chips/+Music) - Deep con le interviste di RADIO MY CITY, la radio e la voce di Fiorenzuola
Menu per entrambe le serate: chisolini (quelli buoni, ricetta segreta della Piera), coppa, culaccia, salame, tortelli d’erbetta burro salvia, penne arrabbiata, spiedini, salamelle, tagliata di manzo con puor pourì di insalata e patatine, patatine fritte, torta della casa, dolci, acqua, bibite, vino, selezione di birre (HTB, Guinness, Chiara, Weiss)...... AgiFFF!!!!!
ore 21:00 Gran concerto live degli STICKY FINGERS... un viaggio nel tempo tra le icone della grande musica rock
ore 24:00 Dj set+Live drum, collaborazione artistica tra Dj Lele (The Fish&Chips/+Music) e Alex Cantarelli (batterista) per un Live Set elettronico-sperimentale

Via XX SETTEMBRE
Piazza MARSALA. La Piazzetta
ore 21:00”magiche note d’estate”, esibizione Scuola di Musica di Fiorenzuola dell’Associazione Orchestra Amadeus
ore 9:00 “CREAZIONI IN VIA” con glihobbisti creativi
ore 19:00 presso IL CAFFE DEI MERCANTI l’immancabile “CENA SOTTO LE STELLE” a base di stinco al forno con patate e tanta BIRRA!!!! Il tutto accompagnato da REVIVAL anni ‘80/’90 con DJ JOE JOCKER.Per prenotazioni 3291622033
ore 19:00 presso BAR GELATERIA LA PARIGINA serata “LE BOLLE...CINE” per immergervi in un mondo di bolle colorate con Aperitivo e buffet in via accompagnato dalla musica di DJ MALVO; inoltre potrete trovare e degustare per tutta la sera i buonissimi gelati artigianali e gustosissime crepes dolci e salate... per tutti i gusti!!!!!
ore 19.00 Aperitivo e punto ristoro presso WELCOME COFFEE con live performance body painting di Cesca Lambri
ore 19.00 (Ang. C.So Garibalbi) “SAPORI DI TERRA E DI MARE” con cena in via a cura di ARKA FOOD. Menu: antipasti di mare, prosciutto (36 mesi) e melone, cullaccia e burro, riso giallo alla marinara, birra fresca a caduta e champagne a calice. Per info e prenotazioni: 0523 942398. Con ogni degustazione in OMAGGIO buono sconto spendibile poi nel punto vendita

Corso Garibaldi, la contrada dritta, il cuore della città
ore 18:00 presso Bar CENTRALE aperitivo con buffet a base di piatti freddi e “CENA IN VIA”. Menu: vitello tonnato, torte salate, focacce, salumi tipici e freschissime mozzarelle
ore 18:00 musica e karaoke con “ELVIS”
ore 18:00 presso Bar Caminetto aperitivo con buffet e “CENA IN VIA”, a cura del BINO area scambio “Ce l’Ho Ce L’HAI” delle figurine dell’album da collezione “SPORTIVI IN FIORE...NZUOLA 2013”
ore 18:00 Aperitivo con “CENA IN VIA” presso Cafè Riva. Menu: Tagliata e battuta di fassona piemontese, pasta fredda, spiedini, fritto misto e cocktails bar
ore 18:00 Aperitivo con “CENA IN VIA” a base di piatti freddi di pesce, presso SALTATAPPO
ore 20:00 “Cena sotto le stelle” da Zoppi gastronomia Menu: lasagne classiche al ragù, lasgane ai carciofi, lasgane delicate al prosciutto, torta fritta con salumi misti e spalla cotta di San Secondo, bevande e crostate casalinghe
ore 21:00 serata “PRISCILLA E LA NOTTE BRILLA” la notte che non finirà mai in compagnia delle magnifiche Drag Queen: PRISCILLA, MICHELLE, CANDIDA E MAGDA!!! A fare da sfondo tra lustrini e paillettes una mostra fotografica personale dell’artista NICOLE
ore 21:00 live rock con “MR. MANGROOVIA”
ore 21:00 presso RIVA CAFè i travolgenti last minute

Piazza Caduti, il salotto della città
SABATO 6 LUGLIO ore 18:00
“OKTOBER FEST SUMMER SESSION” con apertura degli satnd gastronomici a cura deGLI AMICI DELL’Alzheimer
Menu per entrambe le serate: Insalata di nervetti con fagioli e cipolle, Tagliere di speck e Obazda( formaggio tipico bavarese). Spatzli con speck e salsa di funghi!. Costine di maiale alla griglia, alette di pollo BBQ, würstel al formaggio, würstel di Norimberga, cotoletta alla viennese! Patatine fritte, insalata di patate , cipolle alla piastra! Strudel con salsa alla vaniglia, torta di prugne con streusel! BREZEN. BIRRA: AUGUSTINER HELL, SCHNEIDER WEISS... Le migliori birre direttamente da Monaco di Baviera!! Cocktails Bar in collaborazione con AMERICAN BAR MARILYN
ore 21:00 Si apre con i FLOWERS gruppo indie-rock che presenteranno il loro ultimo album MONNA LISA STORE
ore 23:00 Fatevi trascinare dall’irresistibile ritmo dei BLUES JEANS BAND (rock’n roll/folk/blues)... per scatenarvi fino a tarda notte!!!

DOMENICA 7 LUGLIO ore 16:00
GRAN CHIUSURA DEL WEEEKEND NOTTE BIANCA 2013!!! VI ASPETTIAMO TUTTI..... IN BIANCO!!!!!
“OKTOBER FEST SUMMER SESSION” apertura degli satnd gastronomici a cura deGLI AMICI DELL’Alzheimer e cocktails bar in collaborazione con AMERICAN BAR MARILYN
ore 21:00 Il ritmo continua con BLUES JEANS BAND (rock’n roll/folk/blues)... per scatenarvi fino al Gran Finale!!!

Piazza Della Rocca -VIA MELCHIORRE GIOIA, la via del Premio Sport
dalle 18:00
Apertura degli stand grastronomici a cura del VECCHIO FORNO DEL PONTE. Menu: chisolini, salumi tipici, spiedini, patatine e pizza!!! accompagnato dal gelato atigianale in piazzetta del GELATIERE del Corso!!!
dalle 18:00 presso N’ICE CAFFé cena in via con apertivo musicale e intrattenimento con DJ SET
ore 21:00 Per farvi ballare tutta la notte!!! L’Associazione culturale FlorentiaTango promuove il ballo e la cultura del “tango argentino” a Fiorenzuola. Fondata da un gruppo di amici che condivide l’allegria di un ballo antico e sensuale

Largo GABRIELLI (EX-MACELLO)
“e-MOTION” gallery
COLLETTIVA D’ARTE CONTEMPORANEA. Fotografia: Ilaria Liberalon, Fabio Bassani, Max Conti. Pittura: Maurizia Gentili, Cesca Lambri, Elia Bonetti. Video Art: Betty Martini. Scultura: Domenico Molinaroli. Digital art: Simone Roveda
ore 19:00 Aperitivo e cocktails bar by Papana Cafè
ore 20:00 “PIZZA IN PIAZZETTA” a cura del Ristorante I Balocchi Presenta pizza con lievito madre e birra artigianale. Per info e/o prenotazioni 0523 942 759
ore 22:00 DJ set by THE PAGLIACI (break beat, dub-step, hip-hop) grande performance live

PARCO LUCCA
ore 19:30 (viale cairoli o viale della stazione)“CENA AL MOCAMBO” ristorante e gelateria all’aperto MOCAMBOcon Menu: di chisolini e spalla cotta
ore 21:30 presso MOCAMBO musica e karaoke con ELISA
dalle 01:00 e oltre.... (via roma) l’immancabile chiusura “NOTTE BIANCA NEL PARCO” con i Flowers che chiuderanno la serata e “DOLCE&SALATO” a base di birra e bibite, focaccia e pizza fino a colazione con torte, brioches, caffè e cappuccino... a cura del VECCHIO FORNO DEL PONTE e ZED COMPUTER


martedì 28 giugno 2016

TEMPERINO per la cambina di regia

Arriva dal Piemonte il nostro nuovo regista di centrocampo e il suo nome è SALVATORE TEMPERINO. Campione d'Italia con la maglia della squadra della sua città, il Palermo guidato da Rosario Pergolizzi che annoverava fra le sue file anche calciatori che oggi militano in serie A come Salvatore Sirigu e il compaesano Antonio Di Gaudio. Il passaggio al Rimini di Mauro Melotti in Lega Pro nell'estate del 2009. Solo tre gettoni di presenza in riviera adriatica poi la chiamata della Canavese sempre in Lega Pro dove colleziona appena ventenne una quindicina di presenze. L'aitante centrocampista siciliano mette le radici in Piemonte spostandosi al Derthona in serie D con mister Simone Banchieri (vi ricordate la bella Folgore Caratese dell'anno scorso allenata da questo mister). In bianconero rimane un anno per poi passare nella seconda squadra della città tortonese il Tortona Villalvernia che milita in Eccellenza. Qui rimane per due anni allenato dall'ex centrocampista della Lazio Stefano Melchiori e servendo assist all'ex bomber rossonero Andrea D'Alessandro.
"E' un giocatore di quantità e qualità, che gioca sull'asse centrale e ha fisico" ha detto Banchieri, uno dei migliori allenatori della serie D. Un nome a sorpresa per noi, uscito fuori da un mazzo di candidati da fare invidia al mazzo delle doppie dell'album calciatori Panini. L'ha spuntata a sorpresa questo ragazzo. Una scommessa tutta da scoprire. Maglia Rossonera numero 4 o numero 10?
Promessa mancata del calcio Italiano. Temperino ha stazza ma non segna. Si legge dal suo score. Ma per i gol sono chiamati gli altri. Il compito del nuovo tassello Rossonero sarà quello di dettare idee e dare solidità al reparto, dettando la manovra e creando la giusta coesione fra difesa e attacco. Cose non da poco. Von vedevamo bene Sessi. solo quando è venuto a mancare il n.4 di Guastalla abbiamo capito quanto era importante. Oggi il nome nuovo è Temperino una scommessa che speriamo abbia tempra da vendere. Di palermitani che hanno fatto bene da noi ce né uno su tutti: Beppe Casisa. Che centrocampista. I nomi grossi fanno rumore. Abbruscato dello scorso anno insegna. Che sia un peperino non incline ai cartellini quello si. Meglio partire dalle retrovie, con umiltà e motivazioni. Vedremo se i nuovi consulenti di mercato del Fiore avranno visto giusto e azzeccato l'acquisto dell'anno..

domenica 26 giugno 2016

KOLIATKO per la corsia mancina

Correrà sangue bielorusso sulla corsia di sinistra Rossonera. Arriva dal Parma, con la formula del prestito il mancino classe 1998 YAN KOLIATKO. Reduce dal positivo campionato nella formazione Berretti gialloblu allenata da Simone Barone, il mancino dal possente fisico è pronto per la sua prima esperienza in una prima squadra. Con la Berretti del Parma ha già avuto l'occasione di calcare lo stadio Comunale nella gara di ritorno del campionato scorso contro il nostro undici guidato da Ulderico Tretter. Fortemente voluto da mister Francesco Salmi, Yan potrà iniziare la scalata ai piani alti del calcio italiano e diventare il nuovo Gurenko.

mercoledì 22 giugno 2016

La nostra casa. Lo stadio Comunale Velodromo Pavesi

Lo stadio Comunale e la sua pista, il Velodromo Attilio Pavesi. La nostra casa !
I primi calci i Fiorenzuolani li hanno tirati sulla piazza del mercato. Poi la costruzione dell'impianto a due passi dal centro storico, oltre la linea ferroviaria.
Intitolato ad "Aldo Milano" un personaggio diventato storico non solo per lo sport ma anche per la vicenda extracalcistica che segnò il suo destino. Il campo aveva già la pista di ciclismo attorno, in terra battuta.
Un campo che si è trasformato in Stadio grazie ai successi impensabili raggiunti negli anni 90' della sua squadra di calcio.
Stadio più velodromo in Italia che ha un primato: essere ancora in attività con le bici dalla data di inaugurazione. 
Un gioiellino da 4000 posti a sedere. Fiorenzuola e il suo stadio. Lo stadio. Fra le cose, forse la cosa più bella della nostra città.
Il ritrovo domenicale più bello che c'è
Il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, è stato in visita al Velodromo nell'inverno scorso accompagnato da Claudio Santi, dall'ex sindaco Compiani e dai presidenti dell'Us Fiorenzuola, i fratelli Francesco e Giovanni Pighi.

L'impianto si sta avviando a un adeguamento grazie a un consistente finanziamento regionale (215 mila euro, il 70% del totale).
La struttura sportiva ha ottenuto l'omologazione dalla Federazione ciclistica italiana come pista di Categoria A e ha un bacino di utenza sovraregionale. Vi si organizzano eventi internazionali, il più importante dei quali è la "6 giorni delle Rose", competizione di ciclismo su pista che si svolge ogni anno a luglio. Il progetto di adeguamento consisterà nel rifacimento della pista, nella demolizione del muro di recinzione con la realizzazione di una rete, la sistemazione del sottopasso per l'ingresso nella pista.
I lavori partiranno la prossima estate (a fine luglio) ed è prevista una durata di 60 giorni consecutivi.


ATTORNO ALL'ANELLO 

le corse di Fausto Coppi e Bartali

gli sprint di Cipollini e la Felloni

i dribbling di Pizzigoni, i gol di Danilo Bertelli e le prodezze balistiche di Taligani


i pienoni della 6 giorni della Rose e dei Campionati del Mondo

le gesta dei capitani epici: Rocco Crippa, Sandro Melotti e Dennis Piva

il torneo città di Fiorenzuola.. la Lazio, la Samp, la Roma, il Torino, le primavere di Milan e Juventus.

la voce della Oxa, le canzoni di Ligabue, il timbro di Califano

le parate di Buffon, le giocate di Totti, Ronaldo, Roberto Baggio, il Fiorenzuola di Veneri e quello di D'Astoli, la Coppa Italia con le squadre di Serie A

i gol di Claudio Clementi e Luca Franchi, le capriole di Francesco Morga..

un grande palcoscenico

venerdì 17 giugno 2016

La smorfia di PECH

Come avremmo potuto fare a meno di quella smorfia. Piegare le labbra pronunciate e digrignare i denti in un gesto. La vera, unica e sincera smorfia del calciatore. Se non ce l'hai non sei vero. La smorfia che trapela dolore, sforzo fisico, spirito guerriero, voglia di vincere. Quella autentica ce l'ha solo lui. Viso pulito, occhi azzurri, polmoni e muscoli d'acciaio e smorfia. La smorfia. Non segna mai ma è un motore instancabile, un multiruolo imprescindibile, uno che in campo alla tecnica e alla corsa abbina tanto carattere mostrando i denti agli avversari che stanno in campana. I denti sotto quella smorfia fra un misto di dolore fisico e l'espressione "dai fatti sotto, sono qui per te. Non avere paura. Un contrasto ad armi pari. Fatti sotto signorina. Di qua non passi, te lo assicuro."...alla Sean Penn.
Depilazione, epilazione, tatuaggi, rasatura e ciuffo lungo, laser, pasta per capelli robe per signorine per intenderci. Lui no. La numero 4 Rossonera sarà ancora del ragazzo giusto di Salso. Un terzino cool che in tanti si sognano. Questo è il ruolo dove sa dare il massimo e quando è appostato lì sono veri dolori per gli avversari e spettacolo per il pubblico. Terzino, il ruolo più bistrattato di questi ultimi tempi con una regola dei giovani che sforna mille terzini inventati all'anno, inconcludenti, scherzi nel nome del pallone nella patria del Paolo Maldini, il più grande di tutti i tempi. Dalla città termale con la sua mini. Sublime terzino che all'occorrenza si trasforma per noi in mediano, un implacabile mastino di centrocampo o in stopper invalicabile. Da tre anni con la maglia dell' US Fiorenzuola. Ha vinto, stravinto e perso, ha gioito e pianto, ha mostrato smorfia e denti a tutti, ha macinato kilometri e kilometri di terreno per noi, ha accettato le critiche senza dire bah, ha pure giocato con una spalla rotta sempre per noi. Sono pochi i calciatori che nella vita riescono a darti soddisfazioni anche sul lato umano.  "Chi vorresti che restasse? Chi merita di essere l'erede del Dennis Piva? Da chi ripartire ?" Nonostante l'annata negativa (generale va detto), nonostante la confusione di ruoli, nonostante il fallo di mani contro Ciserano, a campionato perso la risposta di chi alla domenica c'è sempre allo stadio è stata all'unisono. ANDREA PETRELLI.


la smorfia..

giovedì 16 giugno 2016

BERSANELLI e SCARPATO completano il pacchetto arretrato

Altri arrivi di rilievo in Valdarda. Ieri nel tardo pomeriggio l'annuncio sulle pagine del sito ufficiale della società: i difensori ANDREA BERSANELLI e DOMENICO SCARPATO sono Rossoneri.

BERSANELLI è un difensore centrale classe 1989 con alle spalle 5 campionati di serie D nel Fidenza e due di serie C. La trafila nel settore giovanile del Parma poi la vittoria del campionato di serie D e il successivo esordito nei professionisti con la maglia della squadra della sua città: i Crociati Noceto dei miracoli sotto la guida dell'ex Marco Torresani. A Fidenza sotto la guida prima di Alberto Mantelli e poi di Montanini ha guidato la difesa borghigiana ricoprendo anche il ruolo di capitano.
Il ragazzo originario per l'appunto di Noceto è reduce dalla stagione tribolata di Carpaneto causa il grave infortunio occorso nell'ottobre 2015, rottura del crociato e del menisco. 
Lo abbiamo avuto contro da avversario nella serie D 2008-09 nelle file dei Crociati e poi
Bersanelli arriva a Fiorenzuola nel pieno della maturità assieme ai compagni di viaggio di sempre: Delporto e Pessagno con i quali ha condiviso gli anni di Fidenza e l'ultima esperienza in Eccellenza a Carpaneto.

ANDREA BERSANELLI
14/11/1989, Parma
difensore
2008/09 Crociati Noceto D 26 -  
2009/10 Crociati Noceto C2 5 -
2010/11 Crociati Noceto C2 16 -
2011/12 Fidenza D 19 -
2012/13 Fidenza D 33 -
2013/14 Fidenza D 31 -
2014/15 Fidenza D 35 -
2015/16 Vigor Carpaneto Ecc ? ?
2016/17 FIORENZUOLA ? ? ?


DOMENICO SCARPATO è un terzino sinistro da un metro e ottanta di altezza che può essere dirottato anche sulla corsia destra. E' un classe 1997 originario di Italia Massa di Somma, provincia di Napoli.
Dopo le esperienze nel settore giovanile della Reggiana (campionato Berretti agli ordini di mister Guido Manari) ha maturato un esperienza in serie D nelle file del Gozzano di Viganò (girone A).



domenica 12 giugno 2016

il punto sul mercato del Fiore

team manager Luca Baldrighi
Con Francesco Salmi torna un Fiorenzuola che parla emiliano. Chiara l'impronta del neo-tecnico rossonero sulle strategie di mercato della società di via Campo Sportivo 1. Il filo diretto fra mister e il team manager Luca Baldrighi ha permesso di mettere a segno importanti colpi di mercato tutti lungo la via Emilia.
Tante le analogie all'estate del 2012 con una fresca retrocessione in Eccellenza da cancellare, e l'approdo in Valdarda del gruppo di calciatori di Mantelli che portarono nel giro di due anni il ritorno in serie D con record di punti. I primi rinforzi arrivano da Parma e da Reggio con diversi cavalli di battaglia del tecnico di Bologna che vantano successi e imprese costruite assieme. Il centrocampista Pessagno, la punta Mezgour e il difensore Delnevo hanno vinto assieme alle dipendenze di Salmi a Lentigione. Sarebbe stato bello per me vedere con loro l'estroso Colla con la maglia del Fiorenzuola. Ma l'eclettico di Parma ha scelto Carpaneto che sta allestendo una corazzata. Rimane così per ora vacante il ruolo di regista di centrocampo. Ruolo-chiave per dare gioco e ripartire. I nomi non mancano. I primi movimenti hanno visto la società dare priorità a difesa e a centrocampo, i reparti che hanno dato più dispiaceri e delusioni nella passata stagione. Il gigante Alessandrini va a sopperire al triste addio di capitan Piva. Le conferme dell'altro gigante Reggiani, del multiruolo Petrelli (futuro capitano?) e dell'esperto Guglieri rappresentano solide base per il pacchetto arretrato. Con gli arrivi di Delporto, Napoli e Storchi l'attacco è completo e sulla carta super, pronto a regalare domeniche di gol. Anche sul fronte giovani la società ha lavorato di anticipo con le dritte di Salmi che ha voluto con sé 4 giovani che conosce bene, avuti nell'ultima positiva esperienza sulla panchina della Berretti della Reggiana. A questi si aggiungono le conferme di Reggiani e Masseroni perché in caso di ripescaggio in serie D avere un numero di under all'altezza della categoria è fondamentale. I prossimi colpi in canna sono un portiere, un difensore centrale (Bersanelli?) e un regista di centrocampo. Uno spiraglio sul tema ripescaggio c'è, plausibile la scelta di costruire una nuova squadra giovane prima di tutto. Poi se sarà Eccellenza...


giovedì 9 giugno 2016

LUIGI VETERE (Amarcord)

i difensori centrali di una volta..
US FIORENZUOLA 1922 dei primi anni ottanta
un ex professionista originario del Sud alla corte di mister Masi

il primo gol in Interregionale del Fiorenzuola segnato nel campo dell'oratorio di Chievo quartiere di Verona contro i gialloblu della Paluani di Garonzi.
Oltre alla nostra, in carriera ha vestito le maglie del Rende, del Crotone, del Piacenza, del Sorrento e del Podenzano.

1974/75 Crotone C  34
1975/76 Piacenza B  6
1976/77 Rende D  32
1977/78 Rende  30
1980/81 Sorrento    29
1982/83 Fiorenzuola Pro 32
1983/84 Fiorenzuola  Int  31
1984/85 Fiorenzuola  Int 30
1985/86 Podenzano Pro
1987/88 Podenzano
Pro

martedì 7 giugno 2016

Nuovi giovani

L'impronta sempre più marcata di mister Salmi sul mercato Rosso-nero ha portato in dote 4 nuovi giovani di belle speranze importante in chiave under da schierare, sono :

GIANMARIA DELNEVO il primo a dire si al richiamo del tecnico bolognese che lo ha avuto con se a Lentigione. Dopo le esperienze al Mila Club Parmense, il difensore classe 1996 ha vissuto tre campionati di alta classifica: due a Lentigione dove ha vinto il campionato di Eccellenza e uno a Colorno. Delnevo può essere schierato come terzino destro o sinistro.

NICOLA BUFFAGNI capitano della formazione Berretti della Reggiana sotto la guida di mister Salmi, il biondo centrocampista emiliano classe 1998 può ricoprire diversi ruoli. Personalità e tecnica.

ANDREA STORCHI bomber della Berretti della Reggiana di Salmi (9 reti in venti partite prima dell'infortunio). I primi calci nella Falk di Reggio poi il passaggio al settore giovanile granata dove milita da 7 anni. Vanta presenze nella Nazionale Under 16 di Lega Pro. Andrea può giocare come prima o seconda punta. Salmi lo preferisce da seconda punta: "perché in questa posizione sa muoversi su tutto il fronte dell'attacco, ha forza e tiro, è potente, in più è un generoso, gioca molto per i compagni. Per me è un ragazzo fantastico, concilia bene sport e scuola". Il bomber biondo di Buco del Signore è pronto a guadagnarsi un posto da titolare e apprendere tanto dai compagni da gente come Delporto, Mezgour e Napoli.

NICHOLAS RIZZO portiere della Berretti Reggiana classe 1998. Nonostante non sia un gigante è considerato uno dei migliori portieri di zona. Su di lui avevano messo gli occhi anche la Juventus e il Sassuolo. Nicholas Rizzo è nato a Reggio Emilia nel 1998 ma con chiare origini pugliesi, milita nella Reggiana da diverse stagioni. E' un portiere di grande reattività e personalità nonostante la giovane età.
Ricordo come se fosse ieri di quel Tagliavini che non era un gigante ma quando veniva a Fiorenzuola non passava nemmeno l'aria fra i pali della sua porta. Per non dimenticare Hugo Daniel Rubini il nostro numero 1 "felino" negli anni d'oro della serie C ...PER CUI...


sabato 4 giugno 2016

NAPOLI Rosso-nero

Fama e nome che mettono paura. Taglio cool e tanti tatuaggi. ALESSANDRO NAPOLI è un giocatore del Fiorenzuola. Uno dei migliori bomber della categoria arriva alla corte di Pighi, Pinalli e Baldrighi. La storia calcistica di questo ragazzo dell'anno 1988 inizia già all'età di sedici anni con il debutto in serie D nella squadra del suo paese natale, il Solofra. Provincia di Avellino. Tante squadre professionistiche mettono gli occhi sul l'attaccante prodigio. A spuntarla è il Pisa di Piero Braglia diversi campionati di serie C al Sud e l'approdo alla Correggese nel gennaio dell'anno 2012. Con i biancorossi realizza il suo record personale di reti, 22, campionato di Eccellenza 2012-2013. Quella Correggese era fortissima provammo sulla nostra pelle la superiorità della squadra con due sconfitte senza appello. Con i gol del neo-attaccante Rossonero la Correggese volava. Sfiga ha voluto che quell'anno c'era di passaggio in Eccellenza il Piacenza reduce dal fallimento. Ad allenarlo ecco Salmi che lo ha voluto con sé in questa nuova avventura a Fiorenzuola. Nel l'annata 2013-14 è stato ancora nostro avversario nelle file del Lentigione per poi vivere due anni eccezionali a Castelvetro a due passi da casa. Spalla ideale di Miftah prima e di Cozzolino ora con fiumi di gol e seconda promozione in serie D messa in bacheca. Attaccante rapido con forte fiuto del gol che si sposa a meraviglia con la fisicità di Mezgour e i cm e la tecnica di Delporto. L'attacco da sogno è composto.

ALESSANDRO NAPOLI
9/4/1988 Avellino
Attaccante
2004/2005 Solofra D 16 4
2005/2006 Solofra D 27 6
2006/2007 Pisa C1 1 -
2007/2008 Alghero D 6 1
" /2008 Montecchio Maggiore D 14 5
2008/2009 Manfredonia C2 27 2
2009/2010 Manfredonia C2 4 -
" /2010 Scafatese D 14 3
2010/2011 Vibonese C2 26 5
2011/2012 Virbus Unitis D 5 -
" /2012 Correggese Ecc 15 8
2012/2013 Correggese Ecc 30 22
2013/2014 Lentigione Ecc 27 16
2014/2015 Castelvetro Ecc 28 18
2015/2016 Castelvetro Ecc ? 17
2016/2017 FIORENZUOLA ? ?